HOW TO, Work Tips

10 +1 buoni consigli su come scrivere un Curriculum Vitae perfetto

10 +1 buoni consigli su come scrivere un Curriculum Vitae perfetto

Se stai per lanciarti nel mondo del Graphic design, dello Sviluppo web, del Social media marketing o in qualsiasi altro ambito lavorativo, un Curriculum Vitae (CV) efficace può fare davvero la differenza nel farti distinguere dagli altri candidati. 

Ecco 10 consigli imperdibili su come scrivere un Curriculum Vitae perfetto, che lo renderanno un ottimo biglietto da visita per i tuoi potenziali datori di lavoro e… continua a leggere fino in fondo per un 11° consiglio bonus che non ti puoi assolutamente perdere!

1. Lo stile e la forma del CV devono adattarsi alla posizione per cui ci si candida

Personalizza il tuo CV in base alla mansione desiderata, bilanciando creatività e professionalità secondo le esigenze del ruolo. Un designer potrebbe optare per un CV più creativo (accompagnato magari da un Potfolio), mentre un professionista del digital marketing potrebbe preferire un approccio più formale.

2. Il CV deve riflettere la tua personalità e il tuo carattere

Fai emergere la tua personalità attraverso il CV, mantenendo coerenza con l’immagine che desideri proiettare di te stesso/a. Mostrare la tua autenticità può fare la differenza nel catturare l’attenzione dei recruiter!

3. Il CV deve valorizzare la tua formazione e le competenze linguistiche

Includi i tuoi titoli di studio, master, corsi di formazione e certificazioni pertinenti al settore per cui ti candidi, evidenziando anche le tue competenze linguistiche e il livello di padronanza. Le certificazioni aggiungono credibilità al tuo profilo professionale.

4. Esperienze lavorative pregresse e attività extracurriculari

Seleziona e descrivi le tue esperienze lavorative, attività di volontariato o progetti correlati al settore per dimostrare la tua competenza e dedizione. Anche le attività extracurriculari come lo sport possono evidenziare le tue capacità di leadership e gestione del tempo!

5. Hard skills e Soft skills

Metti in risalto le tue competenze più rilevanti per il settore d’interesse, sia hard skills (conoscenze e abilità specifiche) che soft skills (competenze personali e trasversali). Ad esempio, la capacità di lavorare in team o la creatività nel problem-solving sono molto apprezzate nel mondo del lavoro!

6. Includi progetti che abbiano portato risultati tangibili

Mostra progetti e realizzazioni che dimostrino le tue capacità e il tuo contributo al settore. Questi esempi concreti possono far emergere la tua esperienza pratica e la tua capacità di portare risultati tangibili.

7. Il CV deve essere costantemente aggiornato

Mantieni il tuo CV sempre aggiornato con nuove esperienze e competenze acquisite. Questo dimostra impegno e interesse verso la tua crescita professionale.

8. Onestà e trasparenza

Sii sincero riguardo alle tue competenze e esperienze, evitando esagerazioni o falsità. La sincerità è fondamentale per instaurare rapporti di fiducia con i potenziali datori di lavoro.

9. Formattazione chiara, di facile lettura ed efficace

Assicurati che il tuo CV sia ben strutturato, con font leggibili e con una formattazione chiara e pulita. La chiarezza nella presentazione delle informazioni è essenziale per catturare l’attenzione dei recruiter.

10. Attenzione all’oggetto e al corpo dell’Email di presentazione

Dedica attenzione anche all’oggetto e al testo dell’Email di presentazione (che sta sostituendo sempre più la tradizionale Lettera di presentazione), personalizzandoli e evidenziando il motivo della tua candidatura e il valore che puoi portare all’azienda. 
Questa breve introduzione è il tuo primo contatto con il recruiter e può fare la differenza nell’aprire la porta a un colloquio.

Alcuni esempi di oggetto possono essere:

  • Invio CV per candidatura a *ruolo*
  • Candidatura per la posizione di *ruolo*
  • Candidatura per *ruolo* (rif. annuncio del …)

Di seguito, una breve scaletta di come impostare l’Email di presentazione, ossia l’email di accompagnamento al CV:

  • intestazione e oggetto chiari, come “Candidatura per la Posizione di Grafico Multimediale”
  • inizia con un saluto adeguato come “Gentile [Nome del Destinatario]”
  • presentati brevemente e condividi come hai scoperto l’opportunità di lavoro, dimostrando il tuo impegno nella ricerca
  • esponi il motivo del tuo interesse per l’opportunità e ciò che ti attrae del ruolo o dell’azienda
  • descrivi le tue esperienze e competenze, evidenziando come si allineino con le necessità dell’azienda
  • concludi ringraziando per il tempo dedicato e renditi disponibile per ulteriori informazioni o per un colloquio
  • includi una firma completa con il tuo nome, numero di telefono e indirizzo email per una presentazione professionale
  • allega il tuo CV 
  • Inoltre, se lo ritieni importante, allega all’email anche una Lettera di presentazione

11. Allega il tuo Portfolio lavori 

Se ti stai candidando per un ruolo che richiede creatività (es. Graphic designer, Interior designer, UX designer, Social media manager, ecc.) allora assicurati di allegare all’email anche il tuo Portfolio… ossia una raccolta dei tuoi migliori lavori!

Come fare un portfolio lavori

Seguendo questi consigli, sarai in grado di creare un CV perfetto che ti distinguerà nel competitivo mondo del lavoro, aprendo la strada a nuove e stimolanti opportunità professionali.

Se sei un corsista di MIND Academy o se sei intenzionato ad iscriverti ai nostri corsi di formazione professionalizzanti avrai libero accesso al nostro Career Center che ti offrirà consulenza e aiuto su come scrivere un Curriculum Vitae ed un Portfolio lavori, oltre ad offerte di lavoro sempre aggiornate sulla base del tuo profilo!
Cosa aspetti? Entra a far parte del mondo del lavoro con noi!

Può interessarti anche: